I dati dell’osservatore

datiosservatore-1024x535La pagina dei dati dell’osservatore presenta due pannelli: nella parte sinistra si inseriscono i dati di tempo e di posizione: data, fuso orario, latitudine, longitudine, altezza sul livello del mare, pressione e temperatura. Il lato destro presenta invece una possibilità di ricerca dei dati di posizione di una qualsiasi località. L’orizzonte non è stato ancora implementato nel programma.

Inserire il fuso orario

Il fuso orario che si sceglie determina la differenza di tempo tra UTC e il tempo civile del fuso scelto. Questa differenza è calcolata automaticamente per produrre la data e l’ora locali, comprendendo la possibilità che sia attivo l’orario estivo. Ad esempio, se il fuso orario è Europe/Rome e si inserisce la data UTC:

	2016/03/27 00:00:59

La differenza di fuso è di un’ora e la data locale sarà 2016/03/27 01:00:59 CET+0100.

Mentre, se si inserisce:

	2016/03/27 01:00:00

la data locale sarà 2016/03/27 03:00:00 CEST+0200 perché in quell’istante è in vigore il tempo civile estivo CEST

Inserire latitudine e longitudine

I dati di latitudine e longitudine geografica dell’osservatore sono necessari per il calcolo delle coordinate locali: altezza e dell’azimut degli astri. Inoltre incidono, anche se in piccola parte, sulle coordinate equatoriali ed eclittiche topocentriche degli oggetti più vicini (pianeti, Luna e Sole) a causa dell’angolo di parallasse.

Il formato accettato è simile a quello per l’inserimento di una data.

Uno, due o tre numeri interi o decimali separati da spazi, il primo di essi preceduto da un segno, sono interpretati, nell’ ordine, come gradi, primi e secondi d’arco. Al posto del segno iniziale si può aggiungere, in coda, uno dei simboli seguenti: N o S per la latitudine, E o W per la longitudine.

Così, ad esempio, la latitudine 56°38’30.0″S può essere ottenuta nei seguenti modi, tutti equivalenti:

56°38'30"S
56 38 30 S
-56 38 30
56 38.5 S
56.5 8.5 S
56.641666 S
-56.641666

 

 

Inserire altitudine, pressione e temperatura

L’altitudine influisce sull’angolo di parallasse mentre la pressione e la temperatura determinano l’effetto di rifrazione atmosferica che provoca un piccolo aumento dell’altezza apparente degli astri. Il valore di altitudine è espresso in metri, la pressione atmosferica in millibar e la temperatura in gradi centigradi.

Ricerca di una località

La parte destra del pannello mostra i dati trovati da MapQuest in base alla latitudine e longitudine geografica inserita. E’ possibile eseguire la ricerca di una qualsiasi località inserendo alcune informazioni come ad esempio la nazione, il nome del comune, la via e/o il codice postale. In questo caso MapQuest esegue una ricerca e produce una possibile soluzione comprendente l’indirizzo della località scelta e i dati di latitudine, longitudine, fuso orario e altitudine che compaiono sempre nella parte destra del pannello. I dati trovati da MapQuest non diventano attivi finché non si accettano. La pressione atmosferica indicata nel pannello di ricerca non è un risultato di MapQuest e nemmeno un dato meteorologico attuale ma è una pressione teorica calcolata in base all’altitudine trovata.