Tempo siderale di Greenwich (GAST, GMST)

E’ il tempo siderale di un osservatore che si trova al meridiano di Greenwich, uguale all’ascensione retta del punto gamma. Se si considera come riferimento l’equinozio vero della data, il tempo siderale è di tipo apparente (GAST: Greenwich Apparent Sidereal Time). Se si considera come riferimento l’equinozio medio, il tempo siderale è medio (GMST: Greenwich Mean Sidereal Time).

Sphaera calcola GMST con una variante dell’espressione adottata da IAU nel 1982. L’espressione calcola il tempo siderale medio a Greenwich in funzione del tempo espresso in giorni giuliani UTC (jdutc) con risultato in gradi:

    \[ GMST=a+b\times ( jd_{utc}-2451545) +  c\times T^{2} - \frac{T^{3}}{d} \]

dove

    \[a=280.46061837\]

    \[b=360.98564736629\]

    \[c=0.000387933\]

    \[d=38710000\]

    \[T=\frac {jd_{utc}-2451545}{36525} \]

(T rappresenta i secoli giuliani trascorsi dal 2000)

Il calcolo di GAST si ottiene aggiungendo al valore GMST con la componente in ascensione retta della nutazione, chiamata nutazione in ascensione retta o equazione degli equinozi (Eqeq) ed espressa nella stessa unità di misura.

    \[ GAST = GMST + Eq_{eq} \]

    \[Eq_{eq} = \Delta \psi \times \cos \epsilon \]

Dove Δψ è la nutazione in longitudine e ε l’obliquità vera dell’eclittica.