Punti cardinali est e ovest

Sono le due intersezioni tra la linea est-ovest e la superficie della sfera celeste. Si possono anche definire come i nodi dell’equatore celeste con l’orizzonte.

Per un osservatore (boreale o australe) che dal centro  del suo orizzonte guardi verso nord, il punto cardinale est si trova alla sua destra e il punto cardinale ovest alla sua sinistra.